Stampa
Scelta di libri per ragazzi da 12 a 14 anni - Estate 2006
image

image

Aronson Linda

Ma quanto sei rude

Fabbri, 2005


Ian Rude è innamorato di Suzie, ragazza bellissima, intelligentissima, popolarissima. Per conquistarla finge di essere votato alla conservazione del pianeta e degli animali in estinzione. Ma non è sempre facile, soprattutto se i pipistrelli sputano e un emù ti segue ovunque tu vada…..




image

Audouin-Mamikonian Sophie

Tara Ducan e i sortilegi
Salani, 2005

Se fosse una ragazzina normale, Tara Duncan non avrebbe alcun bisogno di lasciare la bellissima dimora di sua nonna in campagna, né tantomeno dovrebbe smettere di andare a scuola, di giocare con gli amici e così via.
Però nessuno davvero ‘normale’ viene inseguito da misteriosi e perfidi alieni mascherati, nessuno riesce a respingere il crollo di un’enorme biblioteca e, soprattutto, nessuno si ritrova un labrador come bisnonno. La verità, come Tamara imparerà a sue spese, è che la magia è un dono scomodo, difficile da addomesticare, e che non tutti i Sortileganti, ovvero coloro che intrecciano i destini, sono in grado di fermare il male che i terribili Sangravi stanno per scatenare su Altromondo…




image

Collins Suzanne

Gregor e il regno semprebuio

Sperling & Kupfer, 2004

New York d’estate è proprio una pizza! E con quel caldo, poi…Sarà per questo che tutti i ragazzini sono partiti per il campo estivo? Già, tutti tranne l’undicenne Gregor, che deve prendersi cura della nonna e della sorellina Boots mentre la mamma è al lavoro. Una vera vitaccia, la sua, da quel lontano pomeriggio di due anni, sette mesi e tredici giorni prima, in cui papà è scomparso nel 0a. La situazione precipita, letteralmente, quando Gregor scende in lavanderia per fare il bucato assieme alla piccola Boots e i due fratelli si trovano catapultati nel Regno di Semprebuio, abitato da pallidi esseri umani, popolato da pipistrelli intelligentissimi, scarafaggi e ragni giganti, nonché topi superferoci. L’atmosfera è tutto fuorché rassicurante e Gregor sogna solo di tornarsene a casa al più presto. Almeno fino a quando non scopre di avere a che fare con una strana profezia e che…è arrivato il momento di vestire i panni dell’eroe!



image

Craig Joe

Jimmy C. Killer

Mondadori, 2006

Due uomini in nero irrompono nel salotto dei coates: dicono. La mamma di Jimmy prima sussurra, poi urlando gli ordina : Cosa vogliono questi uomini da lui? Perché i suoi genitori li conoscono? E perché è travolto all’improvviso da un’energia che gli permette di vedere, sentire e muoversi come mai avrebbe immaginato?
Comincia a correre, Jimmy, e presto lo saprai.




image

Dale Anna

Fruscio di sterghe

Mondadori, 2004


Joseph Binks avrebbe preferito passare il natale col papà, invece è sul treno che lo porterà a trascorrere le vacanze di Natale con la nuova famiglia della madre. Già nello scompartimento, popolato di personaggi strani, cominciano a intrecciarsi i fili dell’intrigo in cui rimarrà impigliato. Trascinato da un triciclo magico in un improbabile covo di streghe, Joe si troverà coinvolto in una lotta senza esclusione di colpi per il possesso di una pagina misteriosa strappata da un antico libro di magia, e finirà suo malgrado in un mondo di streghe, incantesimi e complotti malvagi.
Riusciranno Joe e la sua nuova amica, la giovane strega Fuscello, a recuperare la pagina prima che cada nelle mani di una strega crudele, decisa a imporre il proprio spietato dominio al mondo intero?








image

Flagg Fannie

Mr. Zuppa Campbell il pattirosso e la bambina

Sonzogno, 2005

E’ un luogo dimenticato dal tempo, Lost River: un paese piccolo piccolo ma con un cuore grande. Grande abbastanza da accogliere – si potrebbe quasi dire – un senzafamiglia come Mr. Campbell, migrato sin lì per sfuggire al gelo e all’inquinamento di Chicago. I suoi polmoni non avrebbero retto a un altro inverno, gli ha detto il medico. Certo che quando scopre che l’indirizzo è un fiume, che la posta arriva solo per battello, che l’unico albergo è bruciato tanti anni prima………... non è esattamente felice di essere lì.

Nonostante la sua evidente irritazione, viene accolto come un vecchio amico dalla nuova padrona di casa, una ex ausiliaria dell’esercito che vive con una buffa madre completamente fuori di testa. Quando, il mattino successivo, decide di andare a visitare il paese e viene bonariamente “intercettato” da due sorelle – una vedova con aspirazioni da Cupido e una simpatica contestatrice – la sua diffidenza comincia a vacillare. Quel nugolo di stravaganti signore, riunite nell’Ordine Mistico della Real Società Segreta dei Pallini per svolgere nell’anonimato molte attività benefiche, lo circonda di attenzioni e di coccole, infondendo per la prima volta nella sua vita di solitario un senso di appartenenza.

Poi c’è Claude, il postino-pescatore che non si vergogna, dopo quarantun anni da matrimonio, di dichiarare il suo amore per la moglie. E Roy, proprietario dell’unico negozio del paese, con un cuore infranto che solo Jack, l’uccellino che non può volare, riesce a consolare.

Ed è proprio grazie a Jack che Mr. Campbell conosce Patsy, una bambina timidissima venuta da chissà dove, con una gamba malata di cui nessuno si occupa, uno scricciolo derelitto che con la sua dolcezza conquista tutti. Lost River diventa ben presto per lui, cresciuto in un orfanotrofio, una grande, straordinaria e calorosa famiglia. Che ha in serbo ancora, per tutti loro e per noi, una magica sorpresa.

Funke Cornelia
Cuore d’inchiostro
Mondadori, 2005



image

Higson Charlie

Silverfin. Missione segreta

Mondadori, 2006

C’è un nuovo studente a Eton. Il suo nome è Bond, James Bond. Proprio lui, il ragazzo che diventerà la spia più famosa del mondo. Come tutti i “nuovi” ha le sue difficoltà a inserirsi nella prestigiosa scuola, ma dopo pochi mesi si è già conquistato amici e nemici. E li ritroverà quando finirà in vacanza in Scozia, dove le acque oscure di un lago nascondono un sinistro segreto: Silverfin. Silverfin è il pericolo, il potere, il futuro. E rischia di finire nelle mani di un uomo malvagio. Silverfin dev’essere distrutto.



image

Honey Elizabeth

Un orso nella rete

Mondadori, 2006

Ned ha 13 anni ed è un mago dei computer: dalla sua postazione ha tutto sotto controllo. Ama i serpenti, le lucertole e le iguane, ma la gente non lo interessa. Cosa ci vuole a smuoverlo? Una madre sull’orlo di una crisi di nervi? Katie, la cugina “selvaggia” del deserto australiano? Un viaggio negli Stati Uniti? No. Ci vuole un orso. Un orso che Ned e i suoi amici vorrebbero salvare ma che rimane intrappolato in un traffico clandestino di animali protetti. E quando Ned decide di entrare in azione lo fa in grande stile, coinvolgendo via Internet tutti i suoi amici in Francia, Giamaica, Australia e negli Stati Uniti: quello che si dice una rete internazionale………

Honey Elizabeth
Un orso nella rete
Mondadori, 2006



image

De Larrabeiti Michael

I Borrible. Attacco a Rumbledonia

Fanucci, 2006

I Borrible sono emarginati e fuggiaschi: sono magri, trasandati, molto arguti, e le loro orecchie diventano appuntite ogni volta che si trovano a giocare per le strade, poiché con esse dimostrano la loro indipendanza e intelligenza.
Risiedono nelle zone più buie di Londra, vivono di espedienti seguendo leggi tutte loro, inseguiti da un reparto speciale della polizia londinese dedito esclusivamente alla loro cattura. Quando vengono arrestati, le orecchie gli vengono tagliate in modo da renderle “normali”, ma in questo modo i Borrible sono costretti a crescere proprio come gli altri bambini, fino a diventare noiosi e perdere il loro straordinario gusto per l’avventura. Un giorno, gli antichi nemici, i Rumble, tornano dopo secoli a minacciare l’esistenza dei Borrible: comincia così una lotta per la sopravvivenza, in cui 0a è più scontato, e il pericolo può annidarsi ovunque. Comincia così la “grande Caccia ai Rumble”.




image

Leoni Giulio

La compagnia dei serpenti. Il deserto degli spettri

Mondadori, 2006

Durante un’immersione, tre ragazzi scoprono un’antica nave che riposava da millenni sui fondali del Tirreno. Dentro vi è una lettera che rivela uno dei più grandi segreti della storia, cioè che dopo la distruzione di Cartagine, avvenuta nel 146 a.C., i sommi sacerdoti fenici erano fuggiti con la statua d’oro del dio Baal verso l’oasi di Anphar nel dserto del Sahara. Una scoperta senza precedenti, e un reperto di inimmaginabile valore che Riccardo, Milena e Gianni, la “Compagnia dei serpenti”, vogliono assolutamente ritrovare. E la loro vacanza, da adesso in poi, si trasforma in un’eccitante caccia al tesoro! Eccitante e pericolosa…Abbandonati in Libia da un losco comandante di pescherecci, aiutati da un giovane archeologo americano, troveranno sulla loro strada servizi segreti, criminali, trafficanti e un’inquietante, invisibile presenza che sembra volerli bloccare a tutti i costi. Nel cuore del deserto sahariano non si nasconde soltanto un antico tempio cartaginese, ma qualcosa di molto di più…



image

Ménard Jean-François

Il segreto del falco

Mondadori, 2005

Tempo di vacanze: Arlo, Globulo e Weenie finiscono tutti al di là dell’oceano. Arlo viene invitato dal padre e dalla sua nuova fiamma a Portland, Globulo da uno zio in Californiae Weenie da una cugina a Toronto. Ma quando Arlo viene rapito al suo arrico all’aeroporto, e in seguito accusato di un triplice omicidio su tutte le reti televisive, i due amici accorrono al più presto in suo aiuto. Non sarà facile far luce sul dottor Glaucus e sui suoi esperimenti cibernetici, tanto più se a complicare ogni cosa ci si mette anche una misteriosa ragazza pronta a tutto pur di impadronirsi di un insolito falco.





image

Molloy Michael

La casa sul colle delle stelle

Fabbri, 2005

Tim, a cui i compagni di scuola hanno appioppato il soprannome di Timid, arriva a Enton per trascorrere le vacanze con i nonni, proprietari dell’unico negozio di fiori della città. Dovrebbe essere un’estate tranquilla, ma c’è qualcosa di strano a Enton: nessuno, a parte i suoi nonni, coltiva fiori, neppure nel proprio giardino. E quando hunter, il proprietario della casa che sorge sulla collina al limitare della città, compera tutti i fiori del negozio e lo assume perché li pianti, Tim scopre il segreto che circonda Enton: nottetempo i fiori scompaiono. A rubarli sono i Tregger, minuscoli folletti che provengono da Tallis, un mondo fatato sull’orlo della guerra civile che entra in contatto con la Terra solo allo sciamare di una stella cadente. Il caso vuole che una di esse schiuda il varco proprio nella notte in cui Tim sorveglia la casa sul Colle delle Stelle, e lui passi nell’altro mondo. Ma è proprio solo il caso ad averlo portato a Tallis, oppure il destino ha in serbo un ruolo preciso per il timido Tim?



image

Paver Michelle

Il ritorno del lupo

Mondadori 2006

Torak vive lontano da tutti. è un ragazzo che sa parlare con i lupi. Un ragazzo cui spetta il compito di sconfiggere i Divoratori di Anime, a costo della vita. Torak era sicuro che avrebbe ritrovato Lupo: ora che il pericolo è di nuovo vicino ha bisogno di riaverlo al suo fianco. La paura invade la Foresta, le tribù sono cadute preda di un’orribile malattia e il respiro stesso dell’estate è avvelenato. Nessuno ne conosce la causa, ma Torak è l’unico che può triovare la cura. La lunga ricerca lo porta sul mare fino alle isole misteriose della Tribù della Foca. Là dovrà affrontare l’invisibile minaccia delle acque e un verità ancora più pericolosa e sconvolgente



image

Roncaglia Silvia

Caro Johnny Depp

Fanucci, 2005

“Io, ancora non te l’ho detto, Johnny, sono una collezionist5a di frasi. C’è chi colleziona figurine, chi francobolli, chi tappi di bottiglie o addirittura schede telefoniche. Io colleziono frasi. frasi di libri, frasi di film.” Sara è una collezionista di frasi. Sara ha la camera tappezzata di manifesti di Johnny Depp. Sara ha il calendario con le foto di Johnny Depp. Sara conosce tutti i film e ogni notizia sulla vita di Johnny Depp. Ma per Sara Johnnyè qualcosa di più: è l’interlocutore immaginario di decine di lettere dove lei si svela, s’interroga, racconta il suo mondo di quattordicenne alle prese con ideali, sogni, paure e problemi di tutti i giorni. Tra due fratelli, uno troppo adulto e saggio, l’altro troppo ingenuo e influenzabile, tra un’amica tropo grassa e



image

Santos Care

Sulla rotta dell’uragano

Mondadori, 2005

Per Aida questa sarà un’estate eccezionale. Da barcellona parte per El Salvador col padre Nacho , che deve recarsi in centro America per i suoi studi di zoologia. Aida si trova a fare i conti con un mondo sconosciuto in cui la natura detta legge e presto si farà sentire nella maniera più distruttiva: con un uragano. Tutto diventerà pioggia, acqua, fango e devastazione, proprio mentre il padre è lontano da lei, in Costa Rica, senza dare più notizie. Ma lei non è tipo da arrendersi: con l’amico Roque parte alla ricerca del padre attraversando avventurosamente tutto il Sudamerica tra fotografi free - lance ed ex galeotti, lottando contro la fame e la sete, e mostrando tutto il coraggio di una tredicenne.




image

Vastano Lucia

Tutta un’altra musica in casa Buz
Salani, 2005


Rubina Buz ha sedici anni; la sua casa è in Pakistan, in un campo profughi grande come una città e altrettanto confortevole. è intelligente, sogna di diventare regista, ha un sito internet. E le piaccioni i ragazzi. Ma quando sgattaiola al bazar per incontrarne uno di nascosto, suo padre viene a saperlo, ed è una catastrofe: Rubina e sua sorella Alia sono già promesse spose, la vergogna può essere lavata solo con il ritorno a Kabul. E peggio ancora, in seguito alla terribile scenata, Alia si ammala di una malattia inquietante, al punto che tutta la famiglia arriva a credere che sia opera di uno spirito maligno. Sradicata dalla sua casa, costretta a uno stile di vita più modesto e tradizionalista, Rubina non si perde d’animo: un burqa può servire ad attraversare la città, non vista per cercare aiuto per Alia; e un matrimonio combinato si può “scombinare” facilmente…





image

Wilson Jacqueline

Segreti

Salani, 2006

India è cicciottella, vive in una grande, lussuosa casa, ha una madre che non la capisce e un padre distratto e assente. Tiene un diario pieno dei segreti che osserva sulle strane cose che avvengono in casa. Gioia è magra come un chiodo, vive in un quartiere popolare con la sua adorata nonna. è terrorizzata dalla prospettiva di dover tornare a vivere con la madre ed il suo manesco compagno, e tiene il Manuale Ufficiale Tortura Terry, un diario segreto in cui si inventa i peggiori modi per punirlo. Un colpo di fortuna le farà incontrare e diventare amiche per la pelle, ma che cosa può unire due ragazze così diverse? Forse il fatto che siano entrambe solitarie e introverse? O che tutte e due si rifugino in mondi di fantasia per eludere un presente che non le rende felici? O i segreti che si riveleranno durante i loro incontri clandestini? E così, quando Gioia dovrà scappare e nascondersi dal patrigno violento, India trarrà spunto dalla vita della sua eroina, Anna Frank, per nasconderla dove nessuno potrebbe mai trovarla…neanche chi la vuole aiutare.

Yancey Rick
Le straordinarie avventure di Alfred Kropp
Fabbri, 2006


image
info
biblioteca il falco magico
palazzo dei pio
59, piazza martiri
41012 carpi (mo)
059 649961 tel
059 649962 fax
falcomagico@carpidiem.it
Visite: 6666