recentemente scomparso l'autore del nostro Teatro della luce

Ci coglie di sopresa la notizia della recente scomparsa di Gianni De Conno.

Illustratore ed artista di livello internazionale, Gianni aveva collaborato fin dall'inizio al progetto del Castello dei ragazzi,

in particolare dipingendo lo splendido Teatro della luce della ludoteca.

Lo ricordiamo riportando le parole di Bruno Tognolini che aveva lavorato con lui:

UN PENSIERO PER GIANNI DE CONNO
Che è morto oggi. Per lui, con cui ho lavorato, questo saluto. Per noi questo augurio.

Gianni de Conno spalmava di morbida notte la luce diurna abbagliante di questa realtà.

Ci educava a vedere che le cose possono essere, anche solo di uno scarto, impercettibile però incommensurabile, diverse da ciò che paiono.

Quindi che possono e si possono cambiare. E cioè infine - compito ultimo d'ogni artista - che c'è speranza.

La sua parte di quel compito è compiuta, con maestria, con abbondanza e con onore. Se n'è andato presto, ma ci ha lasciato tanto.

A noi lettori fare buon uso di quello sguardo, l'unica vera realtà aumentata che aumenta la vita; ad altri artisti raccoglierlo e allungarlo.

Conad

logo BPER - Banca

© Ogni riproduzione riservata